Polizza/Convenzione Responsabilità Civile Patrimoniale e Danni Erariali
(Responsabilità amministrativa ed amministrativo contabile)

A fare data dal 31 dicembre 2016 è sottoscrivibile il nuovo prodotto assicurativo per la Responsabilità Civile Patrimoniale e Danni Erariali (Responsabilità Amministrativa ed Amministrativo-Contabile) rivolto a diverse categorie di soggetti operanti nei vari settori della P.A.

Tale prodotto assicurativo, di seguito specificatamente illustrato nelle sue peculiarità, è il risultato di diversi anni di gestione di questo tipo di rischio, da parte di Aon che ancora per il tramite dei Lloyd´s Londra, offre la possibilità di acquisire nuove ed interessanti garanzie a completezza della copertura assicurativa.

Soggetti convenzionati


Possono aderire alla polizza/convenzione DV160000PA1:

  • Amministratori della P.A.
  • Dipendenti della P.A.
  • Soggetti in Rapporto di Servizio con la P.A.

che ricoprono la carica di:

  • a. Dirigenti Tecnici e Legali iscritti all´Albo Speciale ed Alte Professionalità;
  • b. Organi di vertice, Commissari straordinari e Amministratori Unici;
  • c. Posizioni Organizzative Tecniche, Quadri Tecnici, altri dipendenti tecnici e collaboratori tecnici in genere;
  • c1. Posizioni Organizzative Tecniche, senza attività di progettazione;
  • d. Altri Organi;
  • e. Dirigenti amministrativi, Attività Specifiche, Membri del Collegio Revisori, Membri del Collegio Sindacale, Rup non tecnici;
  • f. Altri Amministratori, Assessori;
  • g. Posizioni Organizzative amministrative e altri Dipendenti Amministrativi;
  • h. Componenti di altri Organi collegiali e altre specifiche professionalità;

nei seguenti Enti:

  • Comuni / Unioni e Associazioni di Comuni / Comunità Montane;
  • Province / Città Metropolitane;
  • Regioni;
  • Ospedali / Case di Riposo / ASST - Azienda Socio Sanitaria Territoriale / Fondazioni OspedaliereASL - Azienda Sanitaria Locale, ARPA - Agenzia Regionale Protezione Ambientale, IPAB - Istituzioni Pubbliche di Assistenza e Beneficienza;
  • ASL - Azienda Sanitaria Locale / ARPA - Agenzia Regionale Protezione Ambientale / IPAB - Istituzioni Pubbliche di Assistenza e Beneficenza / ATS - Agenzia di Tutela della Salute;
  • Camere di Commercio;
  • Autorità Garante;
  • Ministeri / Agenzie delle Entrate / Altre Amministrazioni Statali / Tribunali / Monopoli di Stato / Genio Civile / Forze Armate / Esercito / Marina Militare / AIFA - Agenzia Italiana del Farmaco / CRI - Croce Rossa Italiana / Casse di Assistenza / Ordini professionali / Federazioni / ANCI - Associazione Nazionale Comuni Italiani / INAIL - Istituto Nazionale per l´Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro / INPS - Istituto Nazionale di Previdenza Sociale Università, Istituti Scolastici Pubblici e Scuole Pubbliche in genere;
  • Università / Istituti scolastici pubblici e scuole pubbliche in genere;
  • Porti / Autorità Portuali
  • ASP - Azienda Servizi alla Persona / ATER - Azienda Territoriale Edilizia Residenziale / ATC - Azienda Territoriale per la Casa Consorzi vari / Magistrato Acque;
  • Consorzi vari / Magistrato Acque / Parchi;
  • AATO - Autorità d´Ambito Territoriale Ottimale;
  • Enti strumentali (Enti dotati e non dotati di personalità giuridica) / Farmacie / Aziende Speciali;
  • Organismi di diritto pubblico e Società a partecipazione pubblica.

Qualora venisse svolto in aggiunta alle cariche sopra elencate anche un incarico non tecnico presso Società a partecipazione Pubblica la polizza prevede la possibilità di mettere in copertura anche le seguenti cariche di:

  • Amministratori / Direttori Generali
  • Sindaci / Revisori e membri dei relativi Collegi (solo se dipendenti)
  • Altre Cariche

svolte presso: Organismi di diritto pubblico, che contemporaneamente siano dotati di personalità giuridica, abbiano dominanza pubblica, perseguano di interessi di carattere generale, non industriali o commerciali, Società a partecipazione pubblica e tutte le Società da essa controllate.

Attenzione!: Per queste cariche saranno valide e operative le condizioni di assicurazione, i termini ed i massimali della polizza RC Patrimoniale Lloyd´s n. DV160000SP1, visionabili cliccando qui.

Rischi assicurati - Garanzia Base


L´assicurazione copre:

  • Responsabilità Civile: è la responsabilità che grava personalmente su un soggetto nell´esercizio delle funzioni svolte, inclusa la responsabilità civile conseguente alla lesione dell´interesse legittimo derivante dall´esercizio dell´attività amministrativa;
  • Responsabilità Amministrativa: è la responsabilità che incombe su un soggetto che, avendo violato obblighi o doveri derivanti dal proprio mandato o dal proprio rapporto di servizio con la P.A., abbia cagionato una perdita patrimoniale o un danno erariale al proprio Ente o ad un altro Ente Pubblico;
  • Responsabilità Amministrativo-Contabile: è la responsabilità che implica l´esistenza di una gestione di beni, valori o denaro pubblico, da parte di un soggetto, detto "agente contabile", fondata sul mancato adempimento di obblighi o doveri derivanti dal proprio mandato o dal proprio rapporto di servizio con la P.A., che abbia cagionato una perdita patrimoniale o un danno erariale al proprio Ente o ad un altro Ente Pubblico.

L´assicurazione è operante per il pregiudizio economico subito da terzi (non conseguente a danni materiali o lesioni fisiche), in conseguenza di atti, fatti, omissioni, ritardi colposi imputabili al soggetto convenzionato e commessi nell´esercizio delle proprie funzioni, ivi compresa l´attività di gestione di valori e di beni appartenenti alla P.A., nonché per le somme che il soggetto è tenuto a corrispondere a seguito di decisioni di qualsiasi organo di giustizia.

Particolari estensioni di garanzia sono state previste per i soggetti convenzionati che ricoprono la funzione di dipendenti tecnici per approfondimenti prendere visione dell´estensione di Assicurazione C - "Responsabilità civile professionale dei dipendenti tecnici".

Il soggetto convenzionato, che aderisce alla Polizza/Convenzione Responsabilità Civile Patrimoniale e Danni Erariali (Responsabilità Amministrativa ed Amministrativo-Contabile), può scegliere tra sette differenti livelli di massimale, ovvero euro 500.000,00, euro 1.000.000,00, euro 1.500.000,00, euro 2.500.000,00, euro 5.000.000,00, euro 7.000.000,00 o euro 10.000.000,00.

Attenzione! Qualora venisse richiesta la copertura assicurativa per cariche non tecniche svolte presso Società a partecipazione Pubblica il soggetto convenzionato può scegliere limitatamente tra cinque livelli di massimale, ovvero euro 500.000,00, euro 1.000.000,00, euro 1.500.000,00, euro 2.500.000,00 o euro 5.000.000,00.

Rischi assicurati - Distaccamento presso Ente diverso


In caso di distaccamento temporaneo del soggetto convenzionato presso un Ente / Società a partecipazione Pubblica diverso/a da quello dichiarato al momento dell´adesione, ovvero nel corso dell´assicurazione, la stessa è automaticamente e pienamente operante per l´attività svolta dal soggetto convenzionato durante il distaccamento, purché afferente alla/e medesima/e carica/cariche assicurata/e.

L´assicurazione esplica la sua efficacia nell´ambito delle norme vigenti in materia di distaccamento del dipendente pubblico (es. DPR3/1957, Art.56 e s.m.i.)

Nota Bene: non è necessaria nessuna comunicazione agli assicuratori.

Rischi assicurabili - Responsabilità civile per danni materiali e corporali verso terzi (Garanzia Accessoria D)


Con l´acquisizione della presente Garanzia Accessoria, l´Assicurazione è operante anche per la Responsabilità Amministrativo-Contabile che incombe sul soggetto convenzionato nei confronti della P.A. per danni materiali e corporali involontariamente cagionati a terzi, P.A. compresa, a seguito di fatti accidentali:

  • verificatisi nell´esercizio delle proprie mansioni e/o funzioni presso la P.A. per le quali è attiva la copertura assicurativa (sottolimite di euro 500.000,00 e franchigia di euro 500,00 per sinistro)
  • derivanti dalla circolazione su strade ad uso pubblico e su aree equiparate, quando il soggetto convenzionato sia in missione o adempia ad un servizio utilizzando un automezzo della P.A. (sottolimite del 50% del massimale prescelto, con limite di euro 500.000,00 e franchigia di euro 500,00 per sinistro)

Nota Bene:La presente Garanzia non è operante per i danni derivanti dall´utilizzo di armi, così come definite dal Codice Penale Italiano (Articolo 704).

Attenzione: la presente Garanzia Accessoria può essere acquisita esclusivamente dal soggetto convenzionato che voglia effettuare o che abbia già effettuato l´adesione assicurando una o più cariche.

  • Acquisizione della Garanzia Accessoria D in occasione dell´adesione
    Per rendere operante la presente estensione di garanzia, la stessa deve essere selezionata in fase di compilazione del preventivo.
  • Acquisizione della Garanzia Accessoria D in occasione del rinnovo annuale
    per rendere operante la presente Garanzia Accessoria in occasione del rinnovo annuale deve essere compilato e trasmesso l´apposito modulo "variazione garanzie accessorie e massimale DV160000PA1", entro e non oltre il 31 gennaio di ciascuna annualità.

Attenzione: qualora il soggetto convenzionato svolgesse solo l´attività di Dirigente tecnico di cui alla lettera A della tabella premi o qualsiasi funzione prevista alle lettere C e C1 della tabella premi non è necessario acquistare tale garanzia in quanto automaticamente operante secondo quanto precisato dall´estensione di Assicurazione C - "Responsabilità civile professionale dei dipendenti tecnici"

Nota Bene: il premio deve essere corrisposto solo a seguito di comunicazione da parte di Aon dell´importo aggiornato.

Rischi assicurabili - Assicurazione di cariche pregresse (Garanzia Accessoria F)


Con l´acquisizione della presente Garanzia Accessoria, l´Assicurazione è operante anche con riferimento ad una o più cariche già in essere al momento dell´adesione, ma volutamente, non dichiarate e, pertanto, non assicurate.

Attenzione: la presente Garanzia Accessoria può essere acquisita esclusivamente in occasione del rinnovo annuale.

Attenzione: per rendere operante la presente Garanzia Accessoria in occasione del rinnovo annuale deve essere compilato e trasmesso l´apposito modulo "variazione garanzie accessorie e massimale DV160000PA1", entro e non oltre il 31 gennaio di ciascuna annualità.

Nota Bene: il premio deve essere corrisposto solo a seguito di comunicazione da parte di Aon dell´importo aggiornato.

Attenzione: la garanzia non è operante per le cariche non tecniche svolte presso Società a partecipazione Pubblica

Rischi assicurabili - Attività di Membro di Commissione (Garanzia Accessoria G)


Con l´acquisizione della presente Garanzia Accessoria, l´Assicurazione è operante anche con riferimento all´esercizio dell´attività di Membro di Commissione, svolta al di fuori dell´orario di lavoro, presso Enti diversi da quelli presso cui il soggetto convenzionato ha un rapporto d´impiego, di mandato o di servizio.
L´assicurazione opera indipendentemente dalle volte in cui viene svolta tale attività e dalla tipologia di Enti presso cui viene svolta.

Attenzione: la presente Garanzia Accessoria può essere acquisita esclusivamente dal soggetto convenzionato che voglia effettuare o che abbia già effettuato l´adesione assicurando una o più cariche.

  • Acquisizione della Garanzia Accessoria G in occasione dell´adesione
    Per rendere operante la presente estensione di garanzia, la stessa deve essere selezionata in fase di compilazione del preventivo.
  • Acquisizione della Garanzia Accessoria G in occasione del rinnovo annuale
    Per rendere operante la presente Garanzia Accessoria deve essere compilato e trasmesso l´apposito modulo "variazione garanzie accessorie e massimale DV160000PA1".

    Nota Bene: la trasmissione del modulo deve avvenire entro e non oltre il 31 gennaio di ciascuna annualità; il relativo premio deve essere corrisposto solo a seguito di comunicazione da parte di Aon dell´importo aggiornato.

  • Acquisizione della Garanzia Accessoria G in corso d´anno
    Per rendere operante la presente Garanzia Accessoria deve essere compilato e trasmesso l´apposito modulo "variazione garanzie accessorie e massimale DV160000PA1".

Operatività dell´assicurazione


L´assicurazione è operante per le richieste di risarcimento

  • pervenute per la prima volta al soggetto convenzionato successivamente alla data di decorrenza della prima adesione;
  • conseguenti ad eventi dannosi verificatisi nel periodo di retroattività previsto dalla polizza e fino alla data di termine dell´assicurazione;

Attenzione
Entrambi i requisiti sopra elencati devono essere contemporaneamente sussistenti

Operatività dell´assicurazione - Retroattività


L´assicurazione è automaticamente operante per le richieste di risarcimento che si riferiscono a comportamenti colposi posti in essere nel periodo di retroattività previsto dalla polizza.
Dette richieste di risarcimento non devono essere anteriormente conosciute dal soggetto convenzionato.
La retroattività è automaticamente operante, oltre che per le cariche dichiarate al momento della adesione, anche per:

  • la/e carica di nuova acquisizione in aggiunta (acquisizione di nuova carica) o in sostituzione (variazione di carica) ad una o più cariche preesistenti e già dichiarate al momento dell´adesione;
  • la/e carica cessata/e, quando, a seguito della cessazione, il soggetto convenzionato conserva ancora o contestualmente alla cessazione acquisisce almeno una carica (cessazione parziale).
  • la/e carica già in essere al momento della sottoscrizione della polizza, ma volutamente non dichiarata/e e pertanto non assicurata/e, qualora il soggetto convenzionato decida di estendere le garanzie della polizza anche a tale/i carica (carica pregressa/e)

Ciò significa che sono garantite dall´assicurazione le richieste di risarcimento che si riferiscono a comportamenti colposi posti in essere nel periodo di retroattività previsto dalla polizza e fino al giorno di cessazione della/e carica.

La retroattività non è automaticamente operante per la/e carica cessata/e a seguito di:

  • morte del soggetto convenzionato;
  • pensionamento del soggetto convenzionato;
  • cessazione totale, per qualsiasi motivo diverso dal licenziamento per giusta causa, dell´attività svolta dal soggetto convenzionato presso qualsiasi P.A..

Ciò significa che, per i casi sopra evidenziati, sono garantite dall´assicurazione le richieste di risarcimento che si riferiscono a comportamenti colposi posti in essere nel periodo compreso tra la data di decorrenza della prima adesione e la data della cessazione totale dell´attività presso qualsiasi P.A.. Nelle ipotesi sopra riportate, la piena operatività dell´efficacia retroattiva può essere acquisita dal soggetto convenzionato, secondo le modalità descritte alla voce Modifiche all´operatività dell´assicurazione - Piena efficacia retroattiva (Garanzia Accessoria H)

Operatività dell´assicurazione - Ultrattività


L´assicurazione è automaticamente e gratuitamente operante per i sinistri denunciati agli assicuratori nei 5 anni successivi alla cessazione ddelle cariche svolte presso la Pubblica Amministrazione.

CESSAZIONE PARZIALE

Quando, a seguito della cessazione di una o più cariche, il soggetto convenzionato conserva ancora o acquisisce almeno una carica, l´ultrattività opera per la/e carica cessate per tutto il periodo di retroattività previsto dalla polizza in corso.

CESSAZIONE TOTALE DELL´ATTIVITÀ SVOLTA PRESSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

In caso di:

  • morte del soggetto convenzionato;
  • pensionamento del soggetto convenzionato;
  • cessazione totale, per qualsiasi motivo diverso dal licenziamento per giusta causa, dell´attività svolta dal soggetto convenzionato presso la Pubblica Amministrazione, afferente ad una o più cariche assicurabili,

il periodo di ultrattività sopra descritto opera per le richieste di risarcimento pervenute al soggetto convenzionato nei 5 anni successivi alla cessazione totale dell´attività, se riferite a comportamenti colposi posti in essere unicamente nel periodo compreso tra la data di decorrenza della prima adesione e la data della cessazione totale.
Per estendere l´ultrattività anche sul periodo di retroattività previsto dalla polizza, è necessario acquistare la Garanzia Accessoria H secondo le modalità descritte alla voce Modifiche all´operatività dell´assicurazione - Piena efficacia retroattiva (Garanzia Accessoria H)

È possibile inoltre prolungare tale periodo di ultrattività per ulteriori 5 anni, alla scadenza dei 5 anni automaticamente garantiti. Per approfondimenti consultare la voce Modifiche all´operatività dell´assicurazione - Estensione del periodo di ultrattività in caso di cessazione totale (Garanzia Accessoria M).

Modifiche all´operatività dell´assicurazione - Piena efficacia retroattiva (Garanzia Accessoria H)


Con l´acquisizione della presente Garanzia Accessoria, l´Assicurazione è operante con piena efficacia retroattiva.
Ciò significa che l´assicurazione opera inoltre per le richieste di risarcimento riferite a comportamenti colposi posti in essere nel periodo nel periodo di retroattività previsto dalla polizza e fino alla data di effetto della prima adesione.

Attenzione: Per rendere operante la presente Garanzia Accessoria deve essere compilato e trasmesso l´apposito modulo "variazione rischio DV160000PA1", entro e non oltre 90 giorni successivi alla scadenza dell´assicurazione.

Attenzione: la presente Garanzia Accessoria può essere acquisita esclusivamente in occasione della cessazione totale dell´attività presso qualsiasi P.A..

Modifiche all´operatività dell´assicurazione - Estensione del periodo di ultrattività in caso di cessazione totale (Garanzia Accessoria M)


Con l´acquisizione della presente Garanzia Accessoria, l´Assicurazione è operante per ulteriori 5 anni aggiuntivi ai 5 anni automaticamente previsti in caso di cessazione totale dell´attività presso la Pubblica Amministrazione.

Per informazioni sull´operatività e l´acquisto di tale garanzia, contattare il Numero Verde 800 243 191 di Aon SpA.

Variazione rischio - Acquisizione di nuova carica, variazione di carica e cessazione parziale di carica


L´assicurazione è automaticamente e pienamente operante per:

  • la/e carica di nuova acquisizione in aggiunta (acquisizione di nuova carica) o in sostituzione (variazione di carica) ad una o più cariche già assicurate;
  • la/e carica cessata/e, quando, a seguito della cessazione, il soggetto convenzionato conserva ancora (cessazione parziale) o, contestualmente alla cessazione, acquisisce (variazione di carica) almeno una carica.

Per rendere operante l´assicurazione deve essere compilato e trasmesso l´apposito modulo "variazione rischio DV160000PA1", entro e non oltre 30 giorni dalla data di variazione del rischio.

Nota Bene: l´eventuale adeguamento del premio, in aumento o diminuzione, è effettuato alla prima scadenza annuale successiva alla variazione del rischio.

Variazione rischio presso Società a partecipazione Pubblica - Acquisizione di nuova carica, variazione di carica e cessazione parziale di carica


L´assicurazione è automaticamente e pienamente operante per:

  • la/e carica di nuova acquisizione in aggiunta (acquisizione di nuova carica) o in sostituzione (variazione di carica) ad una o più cariche già assicurate;
  • la/e carica cessata/e, quando, a seguito della cessazione, il soggetto convenzionato conserva ancora (cessazione parziale) o, contestualmente alla cessazione, acquisisce (variazione di carica) almeno una carica.

Per rendere operante l´assicurazione deve essere compilato e trasmesso l´apposito modulo "variazione rischio DV160000PA1", entro e non oltre 30 giorni dalla data di variazione del rischio.

Nota Bene: l´eventuale adeguamento del premio, in aumento o diminuzione, è effettuato alla prima scadenza annuale successiva alla variazione del rischio.

Variazione rischio - Cessazione totale dell´attività


In caso di:

  • morte del soggetto convenzionato;
  • pensionamento del soggetto convenzionato;
  • cessazione totale per qualsiasi motivo diverso dal licenziamento per giusta causa, dell´attività svolta dal soggetto convenzionato presso qualsiasi P.A.,

il soggetto convenzionato usufruisce dell´ultrattività dell´assicurazione, ma la retroattività non è automaticamente operante.
Ciò significa che sono garantite dall´assicurazione le richieste di risarcimento pervenute al soggetto convenzionato nei 5 anni successivi alla cessazione, se riferite a comportamenti colposi posti in essere nel periodo compreso tra la data di decorrenza della prima adesione e la data di cessazione dell´attività.
Il soggetto convenzionato, può acquisire la piena operatività della efficacia retroattiva dell´assicurazione affinché siano garantite dall´assicurazione anche le richieste di risarcimento riferite a comportamenti colposi posti in essere nel periodo di retroattività previsto dalla polizza e fino alla data di decorrenza della prima adesione.

Attenzione: nei casi sopra evidenziati, la piena operatività dell´efficacia retroattiva può essere acquisita dal soggetto convenzionato, secondo le modalità descritte alla voce Modifiche all´operatività dell´assicurazione - Piena efficacia retroattiva (Garanzia Accessoria H), inviando la modulistica "variazione rischio DV160000PA1" (compilando la sezione relativa alla cessazione carica e all´acquisto della garanzia accessoria H)

Variazione rischio - Incarico in qualità di sostituto


Qualora il soggetto convenzionato, a seguito di ricezione di formale delega, sia incaricato, in qualità di sostituto presso un altro Ente, del temporaneo svolgimento di attività diverse da quelle afferenti la/e carica dichiarate al momento dell´adesione, la piena operatività dell´assicurazione può essere estesa anche alle cariche ricoperte in qualità di sostituto. Si applica per analogia la stessa disciplina prevista per la "Variazione rischio - Acquisizione di nuova carica, variazione di carica e cessazione parziale di carica".

Per rendere operante l´assicurazione deve essere compilato e trasmesso l´apposito modulo "variazione rischio DV160000PA1", entro e non oltre 30 giorni dalla data di variazione del rischio.

Nota bene: qualora il soggetto convenzionato ricopra la carica in qualità di sostituto al momento del rinnovo annuale, il relativo premio sarà calcolato con riferimento a tutte le cariche ricoperte al momento del rinnovo, ivi compresa la carica in qualità di sostituto.

Attenzione! Non costituisce Delega Formale la sostituzione temporanea attribuita al soggetto convenzionato nell´ambito delle proprie funzioni e purché detta sostituzione sia operante al´interno dell´Ente o degli Enti per i quali è stata fatta l´adesione.

Variazione massimale


ll soggetto convenzionato può variare il massimale prescelto alle seguenti condizioni:

  • Variazione del massimale in occasione del rinnovo annuale
    Deve essere compilato e trasmesso l´apposito modulo " variazione garanzie accessorie e massimale DV160000PA1" entro e non oltre il 31 gennaio di ciascuna annualità Il relativo premio deve essere corrisposto solo a seguito di comunicazione da parte di Aon dell´importo aggiornato.
  • Variazione del massimale in corso d´anno per aggravamento del rischio
    Deve essere compilato e trasmesso l´apposito modulo " variazione garanzie accessorie e massimale DV160000PA1", entro e non oltre 30 giorni dalla data di aggravamento del rischio.

    Nota Bene: si ha aggravamento del rischio qualora, a seguito della acquisizione o della variazione di una o più cariche, a parità di massimale, il premio annuo inerente la/e carica ricoperta/e a seguito della variazione risulta maggiore del premio annuo inerente la/e carica ricoperta/e prima della variazione.

    Attenzione: la variazione del massimale può essere effettuata esclusivamente in aumento.

Nota Bene: il nuovo massimale è operante limitatamente per le richieste di risarcimento pervenute al soggetto convenzionato in data successiva alla variazione dello stesso, purché conseguenti a eventi dannosi verificatasi sempre in data successiva alla variazione del massimale.

Nota Bene
Per qualsiasi approfondimento o per supporto è possibile contattare alcuni referenti, dipendenti di Aon Spa, territorialmente individuati, scegliendo la propria provincia di residenza: